NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Per saperne di piu'

Approvo

Le case torri fiorentine

Postato in Blog Toscana

Valutazione attuale:  / 0

Tra il XII e XIII secolo a Firenze iniziano a comparire le torri. La loro costruzione iniziò per rispondere alla mancanza di spazio che al tempo assediava la città (rinchiusa infatti dentro le mura). Inizialmente esse avevano un valore solo militare e quindi difensivo. Successivamente vennero usate come abitazioni fortificate che servivano oltre che per difesa dalle faide dei signori, anche come abitazione. Erano ovviamente le famiglie dei potenti che potevano permettersi una casa torre e più alta la torre era più ricco e potente era il casato.

Quali altre leggende legano Firenze e le case torri? Un percorso suggestivo nella Firenze del medioevo che grazie alla nostra guida potrete ammirare e scoprire come si viveva al tempo.

Per info  e prenotazioni Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. o 345 4470696

Astrologia ed Alchimia al tempo dei Medici

Postato in Blog Toscana

Valutazione attuale:  / 0

Un tour davvero suggestivo e particolare....siete pronti ad andare oltre il dipinto che vedrete?

I Medici erano studiosi di alchimia ed astrologia. Questi studi permeavano i
vari aspetti della loro vita tanto da essere rappresentati nei dipinti
all'interno dei palazzi.
Il più straordinario esempio di simbolismo alchemico ed esoterico, è lo
studiolo di Francesco I. Possiamo dire che Francesco è stato l'esponente della
famiglia che meglio ha sviluppato queste virtù. Poco incline alla politica, si
ritirava nello studiolo dove portava avanti i suoi studi ed esperimenti
alchemici.
Nello studiolo e nel quartiere degli elementi di palazzo Vecchio, sono nascosti simboli il cui messaggio va nel profondo dell'anima. La nostra guida vi aiuterà a scovarli e comprenderli portando alla luce il suo significato più nascosto.
Una chiave di lettura del tutto nuova e diversa delle pitture celata da secoli.

Per prenotazioni ed informazioni Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Immagine: lo zodiaco del pavimento Battistero Firenze

Museo Opera Santa Croce - Chiesa di Santa Croce

Postato in Blog Toscana

Valutazione attuale:  / 0

All'interno della chiesa di Santa Croce si trova il museo dell'opera di Santa Croce ricavato dalle stanze che facevno parte del monastero. Il museo continere opere di pregio che una volta si trovavano nella chiesa e nel monastero. All'interno dell'ex refrettorio, il cuore del museo, potrete ammirare l'affresco dell'ultima cena di Taddeo Gaddi. Di particolare interesse sono anche: il Crocifisso di Cimabue, gravemente danneggiato a seguito dell'alluvione del 1966 e successivamente restaurato anche se purtroppo i segni sono rimasti visibili; 6 frammenti di un affresco di Orcagna rappresentanti il Trionfo della Morte e dell'Inferno; la statua di bronzo di Donatello di Santo Ludovico di Tolosa destinata ad una delle nicchie di Orsammichele (1424), un affresco del XV secono di Domenico Veneziano rapprensetnate San Francesco e San Giovanni Battista.
Importanti anche le cappelle all'interno della chiesa tra cui la cappella dei Pazzi disegnata da Brunelleschi.

Vuoi avere maggiorni informazioni sul museo e chiesa di Santa Croce?
Vuoi visitarlo con noi? Contattaci per maggiori informazioni.

Sandro Botticelli - La Primavera

Postato in Blog Toscana

Valutazione attuale:  / 0

PrimavaraSandro Botticelli è stato l'artista più vicino al cerchio di Lorenzo dei Medici detto il Magnifico, ed
alla sua visione di dolce armonia e bellezza melanconica, visione neo platonica alla ricerca della bellezza ed alla capacità di creare una sintesi tra il dogma cristiano e le tradizioni classiche.
Il lavoro di Botticelli esalta la tradizione fiorentina di pittura basata su contorni teneri ed eleganti
che cerca di ricreare la purezza ma negando la profondità dello spazio teorizzata dai primi umanisti.
Commissionata da Lorenzo per il cugino tra il 1478 e 1482, questo lavoro era originariamente destinato per la residenza dei Medici in Via Larga a Firenze. Successivamente fu portato alla Villa di Castello dove il Vasari ne documentò l'esistenza.

Vuoi visitare le opere del Botticelli? Vieni con noi, prenota adesso la tua visita alla Galleria degli Uffizi!

Firenze set cinematografico del film "Inferno"

Postato in Blog Toscana

Valutazione attuale:  / 0

Firenze ospiterà in questi giorni le riprese del film "Inferno" tratto dall'omonimo libro di Dan Brown.
La città si riempirà di personaggi celebri tra cui l'attore Tom Hanks ed famoso regista Ron Howard che riceverà, in segno di riconoscimento, le chiavi della città dal sindaco di Firenze.
Firenze dunque sede di star famose darà la sua immagine per questo avvincente film!
Vuoi conoscere anche tu la storia del celebre libro Inferno? Vieni con noi, ti guideremo attraverso quest'avvincente storia. Prenota adesso il tuo tour con noi!

Giardino Torrigiani: il più grande giardino privato d'Europa

Postato in Blog Toscana

Valutazione attuale:  / 0


Giardino TorrigianiIl giardino Torrigiani non è proprio un giardino......è un parco racchiuso tra le mura antiche della città.
Esso racchiude ben 6 ettari di verde (era arrivato addirittura ad esserere 10 ettari) ricco di varietà
botaniche, siepi a disegni geometrici, vialetti scenografici e decorazioni varie.
Spicca soprattutto il monumento a Pietro Torrigiani opera di Pio Fede in stilel neoclassico e soprattutto
la grande torre neogotica, opera del Baccani, con una scala esterna a spirale ed un piccolo osservatorio
sulla sommità della torre.
Esso rappresenta uno dei simboli dell'Oltrarno.
Il giardino è visitabile su richiesta. Sicuramente da vedere essendo il più grande d'Europa!

 


Piazza D. Pugliani, 143 - Vaglia - Florence (IT)

Office +39 055 0351186